iFixit MacBook Air teardown è qui, e ci sono buone e cattive notizie

0
37

Quando Apple ha annunciato il suo tanto atteso 2018 MacBook Air, con orgoglio chiamato l’aggiornamento sua più verde, Mac di sempre” grazie al suo guscio che è fatto da 100% di alluminio riciclato. Ora, un teardown da iFixit suggerisce è anche molto più facile del computer portatile per la riparazione di Apple altri modelli recenti — anche se non riesce a segnare così come il 2015 MacBook Air.

In particolare, il teardown note che il nuovo modello si basa molto di più sulla strisce adesive piuttosto che “gooey solventi” dei modelli precedenti. Queste strisce possono essere facilmente tirato fuori a smontare il portatile, mentre i solventi “trappola” il processo in precedenza. Il teardown conferma, inoltre, i rapporti recenti che il 2018, il MacBook Air è dotato di una batteria molto più facile da sostituire.

Quattro viti e sei nastri adesivi di collegare la batteria al portatile.

Immagine: iFixit

La progettazione di altri accorgimenti, come compreso il Touch ID sensore e porte Thunderbolt separati, schede logiche, portare la buona notizia. Questi significa che la scheda logica principale non dovrà essere interamente sostituito solo perché una porta sviluppa un guasto.

Tutto il portatile porte separate, schede logiche, che li rende facilmente sostituibile.

Immagine: iFixit

Tuttavia, tutti questi cambiamenti non riuscivo a smettere di MacBook Air dal raggiungimento di un totale di riparabilità punteggio di soli tre su 10. Adesivo rimovibile strisce potrebbe essere meglio della colla, ma iFixit preferisce ancora riutilizzabili viti, e la relazione è fondamentale anche per la mancanza di RAM aggiornabile o di archiviazione. Tuttavia, inverte Apple recente tendenza verso Macbook che sono vicino a ripristinabili.