Google finisce costretto arbitrato per cattiva condotta sessuale dei casi

0
37

Zero

Google, che giovedì ha annunciato di riformare il modo in cui gestisce i casi di cattiva condotta sessuale. I cambiamenti arrivano una settimana dopo le migliaia di dipendenti di Google scena globale di sciopero in segno di protesta per la gestione aziendale delle molestie oneri.

“Ci rendiamo conto che non abbiamo sempre ottenuto tutto a destra in passato e siamo sinceramente dispiaciuti per questo,” il CEO di Sundar Pichai ha scritto in una mail ai dipendenti di giovedì. “E’ chiaro che abbiamo bisogno di fare alcune modifiche”.

Pichai ha delineato i cambiamenti, che si allinea con alcune delle richieste avanzate dai manifestanti. Più in particolare, Google è la chiusura forzata di arbitrato per molestie sessuali e violenza sessuale crediti. Quando un reclamo va in arbitrato, un dipendente rinuncia del loro diritto di citare in giudizio. L’arbitrato sarà ancora un’opzione.

“Google non ha mai richiesto la riservatezza della procedura di mediazione e arbitrato, è ancora può essere il percorso migliore per una serie di motivi (ad es. privacy) ma, riconosciamo che la scelta dovrebbe essere fino a voi,” Pichai dell’e-mail ha detto.

Come i manifestanti richiesto, la società è anche il consolidamento di canali di comunicazione per coloro che con le denunce di cattiva condotta. Ci sarà un sito web dedicato e il supporto live. Google è anche la promessa “più attenzione e risorse” Googler con denunce, durante e dopo il processo,” come estesa di consulenza e di sostegno alla carriera.

Google è che non soddisfano la richiesta per il rilascio pubblico molestie sessuali relazione di trasparenza. Tuttavia, Pichai email ha detto che l’azienda “fornire un maggiore livello di granularità di molestie sessuali indagini e dei risultati in azienda, nell’ambito delle nostre Indagini”.

Google sta anche aggiornando e ampliando il suo obbligo di molestie sessuali di formazione, con conseguenze per chi non è completa. È anche impegnarci nuovamente per i suoi obiettivi di diversità, equità e inclusione di nuovo nel 2019.

Alcune altre esigenze che non sono state risposto includere un impegno a porre fine alle disuguaglianze e la nomina di un rappresentante dei lavoratori nel consiglio di amministrazione.

La scorsa settimana seguito alle proteste del New York Times: “relazione affermando che Android co-creatore di Andy Rubin ha ricevuto una $90 milioni di uscire pacchetto nel 2014, anche se egli se ne andò dopo essere stato accusato di cattiva condotta sessuale. Pichai ha risposto per la prima controversia sul rapporto dicendo dipendenti che Google ha sparato 48 impiegati negli ultimi due anni per molestie sessuali e che Google è ormai “morto gravi” dell’essere cassetta di sicurezza e ambiente di lavoro inclusivo.

Questa non è la prima volta, quest’anno, Google ha risposto alle proteste dei dipendenti. In Maggio, i dipendenti hanno protestato Google contratto di vendita AI tecnologia al Pentagono per drone di analisi video. La società, infine, ha deciso che non si sarebbe offerta per rinnovare il contratto.

Prima e relativi copertura:

Dipendente di Google protesta: Ora Google effettua off Pentagono, drone AI progetto CEO di Google, Sundar Pichai: Abbiamo sparato 48 dipendenti sessuale harassmen

Argomenti Correlati:

Google

CXO

Governo

Sicurezza

0