Deepfakes aiutato Charli XCX imitare le Spice Girls nel suo ultimo video musicale

0
10

Quando il mainstream lettori venuti a conoscenza di deepfakes alla fine del 2017, è stato grazie a un raccapricciante sottocultura che ha usato la faccia di scambio-strumento per inserire le celebrità nella pornografia. Più recentemente, gli esperti temono che la stessa IA tecnologia potrebbe sovralimentare di false notizie. Ma ecco la prova che deepfakes potrebbe essere utilizzato anche per i principali formati di video editing: l’ultimo video musicale da Charli XCX utilizza la tecnologia come un effetto speciale.

Il “1999” il video è un perfetto caso di utilizzo per deepfakes. In esso, Charli e cantante Troye Sivan omaggio per vari anni 1990 pietre di paragone, come Steve Jobs, TLC “Cascate” music video”, ” Titanic, il Nokia 3310, The Sims, e così via. In due punti, i creatori del video usato la stessa base deepfakes algoritmi per incollare Charli e Sivan volti su ballerini imitando le Spice Girls e i Backstreet Boys.

“si può usare questo strano fake celeb porno strumento in un legit video musicale?”

Ryan Staake, il video del direttore e capo della creative studio Pomp&Peso, dice che la decisione di utilizzare deepfakes era la parte artistica, la parte pratica. Parlando a The Verge, Staake dice che l’equipaggio aveva una limitata finestra di girare il video, così hanno usato deepfakes per evitare di dover vestire i due cantanti di ogni singolo membro della band.

Una clip dal video musicale dove AI è stato utilizzato per sovrapporre Charli XCX faccia sul supporto ballerini.

“Quando si comincia a pensare alla complessità di ottenere in e fuori dall’armadio e specchio di ognuno di questi personaggi, sarebbe prendere cinque volte di più”, dice Staake. “In un certo modo, è stata una soluzione pragmatica. Ma poi abbiamo iniziato a giocare fuori bizarreness ed estetica. E ‘ una di quelle cose in cui parte del divertimento sta solo cercando di vedere se funziona. Come possiamo utilizzare questo strano fake celeb porno strumento in un legit video musicale?”

Nonostante la sua reputazione di essere una pornografia strumento, la tecnologia di base dietro deepfakes è parte di un ampio, legittimo campo di studio AI. Negli ultimi anni, vari algoritmi sono stati progettati che possono modificare e modificare video realistici. I ricercatori hanno creato strumenti che possono alterare la gente espressioni e li trasformano in marionette umane. Il lavoro è stato utilizzato anche in applicazioni mainstream.

Anche se strumenti come Photoshop e After Effects è possibile ottenere risultati simili, gli algoritmi di apprendimento automatico sono spesso più facile per i dilettanti di utilizzare — è, quindi, la tecnologia, la popolarità e degli esperti paure che sarà utilizzato per la disinformazione e bufale.

Un dietro-le-quinte di ripresa che mostra Charli XCX (al centro) e i ballerini imitando i membri delle Spice Girls.

Immagine: Pompa&Peso

Staake dice che il suo team ha utilizzato la stessa base di algoritmi che sono stati condivisi su Reddit, il tweaking loro di migliorare la risoluzione e la modifica di metraggio risultante leggermente per abbinare le carnagioni. Come di consueto per questo tipo di processo, gli algoritmi richiedono un sacco di dati del volto del soggetto. Staake dice che significa ottenere Charli XCX: “fare una serie di strane espressioni sul palco di aprire la bocca, lampeggiante suoi occhi — per creare una solida base per gli algoritmi.”

Il risultato è in gran parte convincente, e Staake dice che le eventuali imperfezioni basta aggiungere l’effetto. “Mi piace che è solo una quantità sufficiente di che è come, ‘Che diavolo è questa persona?’”

“Si tratta di un assolutamente incredibile strumento.”

Questa sembra essere la prima volta che questi algoritmi sono stati utilizzati in un video musicale, e forse per la prima volta sono stati utilizzati per scopi commerciali. Secondo Staake, è solo l’inizio. Egli dice che il suo team ha utilizzato algoritmi di machine learning in altri video musicali (come questo, per generare un effetto cartolina), e deepfakes diventeranno parte del loro regolare la modifica toolkit.

“Abbiamo giocato in giro con un sacco internamente, per imparare a usarlo, dove si lavora meglio”, dice. “Penso che ci stiamo sicuramente andando a vedere più di questo. E ‘ un assolutamente incredibile strumento.”