A prova di proiettile chiama MacTel per chiedere azionisti di accettare l’offerta pubblica di acquisto

0
149

Zero

Australiana quotata a prova di Proiettile, ha scritto ai soci chiedendo che ignorare una lettera inviata da Macquarie Telecom che “spinge” accettare l’offerta è fatta interamente di acquisire i servizi cloud di impresa.

“Il consiglio di amministrazione indipendente comitato mantiene la sua raccomandazione unanime che si rifiuta Macquarie Telecom offerta pubblica di acquisto di 11 centesimi per azione e di ignorare i materiali inviati da Macquarie Telecom,” a prova di Proiettile, ha scritto.

L’offerta pubblica di acquisto a prova di Proiettile fa riferimento è stata fatta da Macquarie Telecom, per conto della controllata Macquarie Servizi Cloud, nel mese di novembre.

L’Australiano dei pesi massimi fatto un AU$17,9 milioni di offerta per acquisire restante 83.89 per cento del Antiproiettile azioni che non possiede, al costo di AU$0,11 per azione.

Dopo l’iniziale offerta di Macquarie, ZDNet ha riferito che l’offerta di fronte a ostacoli da investitori significativi, con Microequities Asset Management aumentando la sua quota di opporsi l’affare, e Antiproiettile, co-fondatore, Lorenzo Modesto dicendo che l’offerta era troppo bassa e che la sua società, il 12,6% di capitale potrebbe essere usato per opporsi l’affare.

L’esperto indipendente nominato dal consiglio di a prova di Proiettile per valutare l’offerta dichiarata a metà dicembre l’offerta era “non e’ giusto e ragionevole”, e in basso la zolla di terra a prova di Proiettile valutazione da parte di un terzo. Al momento, a prova di Proiettile detto azionisti di ignorare tutti i documenti emessi da Macquarie.

“Siamo consapevoli che la Macquarie Telecom ha detto agli azionisti che la sua offerta di 11 centesimi, è il solo incondizionata offerta in contanti per l’acquisizione di tutte le vostre Antiproiettile azioni. Tuttavia, se Antiproiettile azionisti sente incline a uscire dalla loro investimento nella società di oggi, si è in grado di vendere le vostre azioni sul mercato attraverso l’ASX,” a prova di Proiettile detto assembleare di martedì.

“Il prezzo di chiusura a prova di Proiettile azioni del giorno precedente la data della presente lettera è stata del 13,5 centesimi per azione-che è sostanzialmente superiore a Macquarie Telecom offerta pubblica di acquisto.”

Società di Software di Klikon Group Holdings — trading, come l’Australian Centre for Advanced Computing e della Comunicazione (AC3) — fece la sua offerta per la prova di Proiettile all’inizio di quest’anno, offrendo AU$24.7 milioni di giorni dopo Macquarie offerta è stata formalmente respinta.

A prova di proiettile annunciato il mese scorso aveva accettato AC3 offerta.

“Siamo lieti di presentare il regime per gli azionisti di a prova di Proiettile, in quanto fornisce materialmente meglio il valore di offerta pubblica di acquisto annunciato da Macquarie Gruppo Telecom a novembre e a un prezzo di offerta è interessante per i nostri azionisti,” a prova di Proiettile sedia Craig Farrow, ha detto che accettando AC3 offerta.

“Sono fiducioso che la combinazione di AC3 e a prova di Proiettile dovrebbe anche essere molto attraenti sia per i nostri dipendenti e clienti, data la capacità e la forza di un combinato AC3 e Antiproiettile Gruppo”.

Martedì, a prova di Proiettile nuovamente sottolineato l’AC3 offerta come “materialmente superiore” e detto azionisti non è richiesta alcuna azione fino a Maggio, quando l’assemblea degli azionisti sarà data la possibilità di votare in un regime di incontro.

“Soggetto alle condizioni di regime e di essere soddisfatto, il regime è prevista nel giugno 2018,” l’azienda ha aggiunto.

A prova di proiettile, ha detto che si aspetta di post AU$1.45 milioni, l’EBITDA del primo semestre del 2018 anno fiscale, una significativa inversione di AU$1,2 milioni di perdite nel primo semestre del 2017, mentre i suoi ricavi sono scesi da AU$24.5 milioni di euro per un previsto AU$23,1 milioni di euro l’anno-su-anno.

PRECEDENTE E RELATIVA COPERTURA

AC3, AU$24.7 m di acquisizione proposta accettata da bordo a prova di Proiettile

Dopo il rifiuto di un AU$17,9 milioni di opa da Macquarie Telecom, a prova di Proiettile ha accettato AU 24,7 milioni di dollari da AC3.

AC3 emerge come il capofila di acquisire a prova di Proiettile

Dopo il rifiuto di un AU$17,9 milioni di opa da Macquarie Telecom, a prova di Proiettile ha identificato un’offerta AC3 ‘eseguibile’.

MacTel offerta per Antiproiettile oppone microcap fondo

Microequities Asset Management ha incrementato la sua partecipazione come denigra i MacTel offrire.

A prova di proiettile co-fondatore si oppone a Macquarie Telecom AU$17.9 m opa

Anche se ha terminato la società nel mese di settembre, Lorenzo Modesto ha ancora il 12,6 per cento di interesse in Antiproiettile e ritiene che l’offerta da Macquarie Telecom è troppo bassa.

Report: il Cloud storage confusione porta a gravi problemi di sicurezza (TechRepublic)

Kaspersky Lab dice che quasi la metà di cloud, usando le imprese non sanno se i loro dati in locale o nel cloud, creando una sorta di cybersecurity bomba.

Argomenti Correlati:

Australia

CXO

Governo

Sicurezza

0