Ciò che è davvero trattenendo CIO di oggi dalla trasformazione digitale?

0
4

Zero

Il continuo focus sulla trasformazione digitale rimane il più caldo e più dialogo strategico nel business di oggi. Non si può leggere un articolo o andare a una conferenza senza ottenere un earful sull’argomento in questi giorni, e per una buona ragione: Il mondo è diventato molto più digitale, il cliente gusti e le aspettative sono cambiate drasticamente negli ultimi anni, e tanto più è tecnicamente possibile oggi che anche solo una mezza decina di anni fa.

Le imprese hanno finalmente ottenuto questo messaggio. La maggior parte dei dati emerge che i piani sono in corso per aggiornare i propri clienti esperienze, ripensare i loro prodotti e servizi, e di prendere in considerazione nuovi mercati e modelli di business, nella maggior parte delle organizzazioni, anche se è ancora agli inizi del totale di viaggio.

Tuttavia, parlando con molte grandi imprese negli ultimi anni, ho notato — e i dati disponibili ulteriore conferma-che l’arte digitale-di-il-possibile è molto molto tirare lontano da media e pratica. Ci sono due principali cause: a) Mancanza di sufficientemente strategico e innovativo il cambiamento digitale/realizzazione su scala e b) una consolidata serie di barriere istituzionali per fare qualcosa di nuovo e di diverso rispetto a ciò che l’organizzazione ha fatto prima.

Digital Transformation: Barriers for the CIO - Technical Debt, Underinvestment, Legacy Mountain

Superare gli Ostacoli per le Opportunità Digitali

La prima categoria di barriere di essere in grado di pensare e di agire efficacemente come un’organizzazione nel mercato digitale, ben al di fuori della tradizionale cassetta, indipendentemente da ciò che ti trattiene. E la seconda categoria è una lista di barriere che sono diventati sempre più evidente, in l’industria, le organizzazioni tentano principali riallineamenti e reinvenzioni digitale, concetti e tecnologie in misura maggiore rispetto a qualsiasi altro momento nella storia.

C’è una buona notizia per segnalare: nel complesso, credo che stiamo facendo solido progresso di oggi sulla prima categoria di barriere. L’industria conversazione digitale, agenti di cambiamento e il decentramento della trasformazione è una buona indicazione di questo. Abbiamo imparato a cercare quelli con buone idee, quindi attivare e dare loro la possibilità di provare e sperimentare, e per fare questo su larga scala. Questo perché solo alle organizzazioni sperimentali sufficienti capacità di sopravvivere, pathfinding il modo attraverso il ancora nascente-e in rapida evoluzione digitale della giungla.

Questo progresso è combinato con l’avvento di una nuova generazione di leader, uno che è molto più preoccupati per l’impatto che ESSA ha da esperienziale e punto di vista economico. Recentemente ho profilato che questo nuovo CIO assomiglia e si tratta di un modello che è più focalizzato sulla stakeholder di abilitazione, di soddisfazione e di cogliere le opportunità digitali, anche se argomenti come la sicurezza informatica e la privacy dei dati rimangono ancora molto alta priorità.

Tuttavia, le nuvole sono apparse all’orizzonte, e non solo la proverbiale quelli digitali.

Particolarmente problematica appare la consapevolezza che, almeno in alcune aziende ci hanno cresciuto di quasi intrattabile barriere al cambiamento reale. Alcune di queste barriere sono ben noti, come l’culturali e di abilità impedimenti sempre più digitale. Fortunatamente, come si sta iniziando a imparare, stiamo sviluppando modi le competenze digitali deficit può essere affrontato. Ma la cultura aziendale rimane uno dei più testardo ostacoli-anche in quanto può anche essere uno dei maggiori fattori abilitanti — per il tipo di cross-funzionali di ristrutturazione e cambiamento che deve avvenire nella maggior parte delle organizzazioni.

Legacy Decisioni Primo Apparire Sulla Trasformazione Digitale

Altri ostacoli alla trasformazione digitale stanno cominciando a guardare un po ‘ più grave per alcuni di noi. Uno è il fatto che, anche se tutte le aziende stanno diventando sempre più come la tecnologia delle imprese, non sono quasi stati corrispondenti ai livelli di investimento che le aziende tecnologiche effettivamente fare (vedi primo grafico). Questo significa che sono stati underinvesting fino al 50% in un anno-sopra-anno e sono potenzialmente molto dietro di loro nativi digitali controparti. Che è un sacco di lavoro da fare che non è possibile comprimere in un unico sforzo sostenuto nella trasformazione digitale, anche se molto ben finanziata e risorse adeguate.

La seconda barriera è molto conosciuto in ESSO, lo sviluppo di software di enterprise architecture cerchi, ma quasi del tutto sconosciuto al di fuori di loro. E ‘ il concetto di debito tecnico, che in termini reali è stata costantemente accumulando nelle organizzazioni per circa fino a quando hanno fatto il loro piattaforme esistenti. La versione breve è che la tecnica è sorta l’obbligazione quando l’opzione più conveniente è preso durante lo sviluppo di una tecnologia di processo il più intelligente, migliore scelta per il lungo termine, ma che spesso richiede più tempo e più risorse per la sua realizzazione.

Come è possibile in modo molto tecnico accumulare debito? A differenza fisicamente oggetti costruiti, del codice, di decisioni e scelte architettoniche nei sistemi digitali sono molto più immateriali e più difficile da discernere fino spostamento condizioni di funzionamento li rendono immediatamente evidente, spesso improvvisamente e inaspettatamente.

Per esplorare questo problema, ho avuto numerose industria conversazioni ultimamente circa la quantità crescente di tecniche di debito nel settore IT, che — quanto è esattamente il dibattito centrale — deve essere pagato prima in discesa, se la trasformazione digitale è quello di prendere posto.

Alcune Scorciatoie per il Futuro Digitale

Questo perché, anche se alcune tecniche di debito, infatti, può essere strappato e sostituito all’ingrosso durante il processo di trasformazione, gran parte di essa-come frammentato database di clienti, sistemi che non sono stati aggiornati di recente memoria, in termini di tempo manuale operativo processi che devono molto tempo fa è stato automatizzato, etc. – non possono rapidamente o essere facilmente risolto. Ma molto rapidamente fatto deve essere secondo la mia indagine di CIOs all’inizio di quest’anno.

Un paio di scelta delle citazioni dalle mie conversazioni di questa settimana con alcuni dei principali esperti serviranno ad illuminare il campo di applicazione della tecnica, il problema del debito. Questo primo è Wayne Sadin, COO/CTO Affinitas Vita e di un noto esperto di CIO questioni:

Il grave e sottovalutato argomento di debito tecnico è un consiglio a livello di rischio per molte ragioni. Tecnico del debito è un ‘”off-balance sheet liability’ che potenzialmente nani Enron e WorldCom dimensioni. Schede non hanno idea di come è fatto male.

Il secondo è Tim Crawford, un’industria collega e CIO maven:

Si può solo costruire in modo molto tecnico del debito fino a quando non collassa sotto il proprio peso.

L’ultima citazione è da un effettivo CIO di un’istituzione scolastica, Kyle Johnson. È forse il più deludente, in quanto anche se fosse stato tongue-in-cheek sul soggetto, e gentilmente accettato di farmi riprodurre questa citazione in quella luce, il che dimostra come la conversazione è un non-starter con quelli al di fuori di ESSO, e spesso ancora più difficile per loro capire:

Mi sto informando la nostra leadership sul nostro significativi, paralizzando il debito tecnico. Ti farò sapere domani se sto cercando un altro lavoro. ‘-)

Queste citazioni sono abbastanza rappresentativo dell’industria conversazione nella mia esperienza. Come risultato, un numero crescente di dirigenti stanno iniziando a suggerire che le organizzazioni più rigorosamente misurare e gestire il debito tecnico. Ma la realtà è che la stragrande maggioranza delle imprese non farlo oggi, e così sono essenzialmente di gestire la dimensione del foro che sta in piedi come intraprendere il percorso di trasformazione digitale. Ottenere una chiara maniglia tecnico del debito è un obiettivo di più consigli di amministrazione bisogno di spingere per più urgente come non firmare su rapida azione di piani per la prossima generazione della loro attività.

Ci sono altri ostacoli alla trasformazione digitale, come pure, tra gli alti gradi della burocrazia e la centralizzazione e la focus primario sul controllo dei costi IT, invece di spendere sulle opportunità e diventando più di una P&L, e una scarsa integrazione foundation — soprattutto senza un data-base microservices architettura — su cui costruire la prossima generazione di clienti, fornitori e personale di esperienze (che può richiedere anni per ottenere il primo a destra.)

Tuttavia, queste barriere sono più chiare soluzioni e probabilmente sono significativi di dimensioni più piccole che il debito tecnico (l’integrazione fondazione di stampa.) A mio avviso, investimenti insufficienti e tecniche di debito rimangono due degli ostacoli più difficili da superare per andare avanti, con successo, con la trasformazione digitale.

Come i Cio possono superare le principali barriere alla trasformazione digitale

Mentre non non c’è nessun proiettile d’argento (non di rado nel mondo della tecnologia), ci sono alcuni passaggi chiari e i dirigenti delle imprese possono adottare per ottenere una maniglia su e affrontare queste sfide:

Istituto di un processo per cominciare a misurare il debito tecnico. Anche se un irto argomento con maturità bassa in tutta l’industria, e non è un buon modo per non risolvere il problema. Si tratta di un argomento suscettibile, ma necessario nella maggior parte delle organizzazioni di intraprendere significativi di trasformazione digitale.Avere una franca discussione circa la complessiva spesa utilizzando il benchmarking come discussione. Vuoi essere il Amazon, Netflix, o Airbnb del vostro settore? Avrete probabilmente bisogno di investire molto di più di quello che sono oggi e che saranno particolarmente di medio periodo impatto la linea di fondo, come tu sei in competizione con le aziende che capiscono questo. È a livello di consiglio per la discussione. E non dimenticate di includere la line-of-business di spesa e di Ombra nella conversazione.Esperimento prolifico in digitale e fornire copertura aerea per coloro che non riescono. Notevole la ricerca mostra ora che il “risk taker” sono quelli che vincono in digitale. Arruolare agenti di cambiamento, ma molto importante, proteggere loro, se non sono riusciti a prima. Nessuno verrà dopo di loro, se gli errori non sono considerati come chiave e lezioni necessarie in digitale. La diffusione di queste lezioni come sono imparato a tutta l’organizzazione.

Ulteriore Lettura

Come la trasformazione digitale sta cambiando il budget: Il viaggio di 3 CIOs

Come possono le imprese a tenere il passo con tech cambiare oggi?

Colmare il divario tra dirigenti e trasformazione digitale

0