Il governo australiano investe AU 500 milioni di dollari per migliorare lo...

Il governo australiano investe AU 500 milioni di dollari per migliorare lo spazio di intelligence basati su

15

Il governo Australiano ha annunciato che sarà versando AU$500 milioni nel Progetto di Difesa 799 per aumentare lo spazio di intelligence, sorveglianza e ricognizione.

La fase 1 del progetto, che mira a migliorare l’Australian Defence Force (ADF) per i satelliti commerciali, in modo che i dati satellitari possono essere utilizzati per il supporto alle operazioni di difesa, della protezione di frontiera, e in missioni umanitarie.

Il Ministro della difesa Christopher Pyne ha detto AU$14 milioni di euro l’investimento totale sarà speso nella costruzione di infrastrutture necessarie per raccogliere immagini da satelliti commerciali.

«La difesa è migliorato l’accesso a questi satelliti aumento Australia capacità di mantenere la sorveglianza e migliorare la consapevolezza della situazione per l’Australian Defence Force e altre agenzie per la sicurezza nazionale, attraverso la fornitura di alta qualità di immagini,» Pyne ha detto in una dichiarazione.

«Questo significa che le immagini high-end satelliti commerciali, ora in orbita, sarà integrato direttamente nel Australiano Geospatial-Intelligence Organizzazione immaginario di diffusione dei sistemi, riducendo il tempo necessario per le immagini satellitari per arrivare a un membro dell’ADF o dirigenti, in Australia, agenzie per la sicurezza nazionale.»

Oltre alla creazione di 22 nuovi posti di lavoro nell’industria della difesa, il governo ha detto AU$130 milioni di euro l’investimento totale sarà speso per contratti di supporto durante i 13 anni di vita del progetto, offrendo opportunità commerciali Australiani aziende interessate a tecnologia satellitare e l’analisi di immagini.

La notizia segue il Dipartimento della Difesa all’inizio di questo mese, annunciando che aveva firmato un AU$40 milioni per il prolungamento del contratto con Optus Tv per continuare a utilizzare la sua C1 tv per i prossimi 10 anni, e segue anche lo Spazio Industry Association of Australia (SIAA) sostenendo che c’è un «interessi nazionali vitali» nel mantenere la struttura, le funzioni e i rapporti internazionali necessarie per proteggere l’accesso ai dati satellitari fonti.

Secondo il SIAA, l’Australia è un «consumatore passivo» dei dati da satellite, basandosi principalmente su partenariati internazionali, ad esempio con l’Europa, il Giappone e gli stati UNITI — per l’acquisto di dati da satellite utilizzato da individui e le imprese ogni giorno.

«Una questione fondamentale per lo sviluppo della nostra politica spaziale, pertanto, dovrebbe essere la garanzia di accesso a lungo termine a fini strategici, preferibilmente dal territorio Australiano, di proprietà straniera spazio-segmento capacità, sia militare che civile,» il SIAA ha dichiarato nella sua carta.

«Come il contesto geopolitico modifiche, l’Australia ha bisogno per diventare una tecnologia collaboratore di tali partenariati, o rischi in modo significativo l’aumento dei costi o, addirittura, la perdita di accesso … in Australia sarebbe anche ben consigliato di prendere in considerazione modi per ridurre la sua dipendenza dalle tradizionali fonti di dati, e di considerare la propria priorità nazionali nello sviluppo di nuovi sistemi.»

La scorsa settimana, Adelaide-based nanosatellite avvio della Flotta prevedeva anche l’istituzione di uno spazio dedicato agenzia in Australia per contribuire a rafforzare la crescita economica e dell’occupazione, rafforzare la sicurezza nazionale, e di ispirare la prossima generazione di spazio innovatori.

L’Australia è uno dei due soli paesi OCSE che non hanno uno spazio di agenzia, con il SIAA sostenendo che l’Australiano industria spaziale ammonta a meno dell ‘ 1% dello spazio globale dell’economia, generando $3 miliardi di di 4 miliardi di dollari di fatturato annuo, mentre con circa 11.000 persone.

«La questione in gioco non è un finanziamento, anche se un governo-led impegno sarebbe certamente di aiuto. Il problema è nazionale, strategia coerente per promuovere i nostri obiettivi nazionali e si impegna Australia nella creazione dello spazio globale protocolli», Flotta, CEO di Flavia Tata Nardini ha scritto in una lettera aperta al governo.

Un portavoce dell’ufficio del Ministro per l’Industria, l’Innovazione e la Scienza Arthur Sinodinos detto a ZDNet, la scorsa settimana, il governo federale si concentra sul modo di garantire «l’ambiente operativo è appropriato per l’innovazione e lo sviluppo delle tecnologie spaziali, combinato con il coordinamento e la cooperazione internazionale».

Il portavoce non ha fornito una chiara indicazione del fatto che un domestico agenzia spaziale sarebbe stabilito.

«Il governo è, inoltre, la pianificazione e la preparazione per la prossima generazione di civile, spazio, tecnologie e capacità, mettendo in atto il quadro legislativo e normativo di riforme e piattaforme volte a semplificare il regime normativo, stimolare l’innovazione e la riduzione delle barriere alla partecipazione nell’industria spaziale,» il portavoce ha aggiunto.

Il governo Australiano è stato promuovere il suo investimento in Australia capacità di difesa e di innovazione; nel mese di Marzo, ha annunciato il lancio del suo AU$730 milioni di «Prossima Generazione» Tecnologie di Fondo, che Pyne ha detto che sarebbe aiutare a incubare «soluzioni creative» per proteggere la nazione dalle minacce più recenti.

Come parte dell’iniziativa, il governo ha detto che lancerà la difesa cooperativa centri di ricerca, università, reti di ricerca, una ricerca sulla difesa dell’acceleratore schema, un’innovazione, un programma di ricerca per le piccole imprese, e ampliato la tecnologia «analisi prospettiva» attività.

Anche il governo federale ha annunciato a Marzo che l’Australiano Segnali di Direzione (ASD) riceverà AU$75 milioni di euro di infrastrutture critiche aggiornamenti a due nazionale per la sicurezza delle strutture in Canberra.

Finanziato nell’ambito della Difesa Integrata Programma di Investimenti, il Ministro per la Difesa Personale Dan Tehan detto che l’upgrade sarebbe aiutare a mantenere gli Australiani più sicuro per migliorare l’efficienza e l’efficacia delle operazioni.

Ultime notizie Australiano

NBN inizia FttDP la costruzione della rete

Selezionare strumenti per crescere con il tuo business: Hyperwallet

Telstra tagli di lavoro: Abbiamo bisogno di ‘trasformare urgente’

Il governo australiano non è interessato a crittografia backdoor: Turnbull

L’Australia ha bisogno di una agenzia spaziale prima di startup sono allontanati: Flotta